.
Annunci online

 
tinuviel 
An Elven Maiden
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Elflady
OrlandoMultimedia
Official OB Site
TuttoBloom
OrlandoBloomFiles
OrlandoFrance

TheOneRing
FantasyMagazine
Eldalie
Ginevra2000
PeterXavierPrice
MedioEvo
Arwen-Undomiel
Duirwaigh
Enchanted Art

ThebanBand
Journey in the Dark
WickedGames
Make Me Pure (WG fanlist)

Blind Guardian
The Following
Iron Maiden
IM Commentary
Bardi del Metal
Darklyrics
Truemetal

Aislinn
Lega Metallica
Trinity
Amadrieclya
Limpieza de Sangre
Glowien
Aaren
Aislinn-Splinder
Miriadel
UNRV Forum

La Croce di Sangue
Bratprince
The Dark Heaven

Gravitation Gallery
Yuki-Eiri.com
Grav. Manga Project
Fanboy - Tatsuha
  cerca

 

Il titolo dice tutto. Lui è un Dio XD


§Guestbook§

Come with me and join me
a new life's waiting for you
jump through the mirror
leave fear behind
Blind Guardian

"
You will see the light again
We'll all be free someday
I know: 'cause united we stand!"
Gamma Ray




Questo blog è indissolubilmente legato a quello di Aislinn


Amichevolmente gemellata con Lady Eilyn


what`s hell without a paradise
what`s the night without a day
we would think it`s bright
what`s a fall if we can`t rise
what`s a hero at a play
without a fool to fight
Edguy


"In tal modo, quale fosse il dolore che dovesse attenderli, i destini di Beren e Luthien sarebbero stati uniti e li avrebbero condotti al di là dei confini del mondo"

 


"Il Bene ed il Male sono rimasti immutati da sempre, ed il loro significato è il medesimo per Elfi, Uomini e Nani. Tocca a noi discernerli, tanto nel Bosco d'Oro quanto nella nostra dimora"

"Il cristallo era, per i Silmarill, null'altro di ciò che il corpo è per i Figli di Iluvatar: la dimora del fuoco interiore, che è in esso ed in ogni parte di esso e che ne costituisce la vita"

  

"Non siamo vincolati per sempre a ciò che si trova entro i confini di questo mondo, ed al di là di essi vi è più dei ricordi"

Non leggiamo e scriviamo poesie perché è divertente. Leggiamo e scriviamo poesie perché apparteniamo alla razza umana. E la razza umana è piena di passione. La medicina, il diritto, l'economia e l'ingegneria sono nobili occupazioni, necessarie alla sopravvivenza. Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l'amore, queste sono le cose per cui vale davvero la pena vivere.
L'attimo fuggente

"La sorte degli Uomini, il doversi essi dipartire, all'inizio è stato un Dono di Iluvatar; se per gli Uomini è diventato cagione di dolore è solo perchè, aduggiati dall'ombra di Morgoth, è parso loro di essere aduggiati da un'infinita tenebra che li sgomentava"


   


"Molti tra i vivi meritano la morte. E molti che sono morti meritano la vita. Sei forse tu in grado di dargliela? E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi"


...Iron Maiden can't be faught, Iron Maiden can't be sought...


"Se in esso si è passati dall'eccellenza e dalla bellezza  alla tenebra ed alla rovina è perchè tale era, fin fa tempi antichissimi, il destini di Arda Corrotta; e se un mutamento si verificherà, e se la corruzione verrà cancellata, lo possono sapere solo Manwe e Varda, i quali però non l'hanno rivelato né se ne trova traccia nelle Sorti di Mandos"


  


"Stiamo camminando in un mondo di favole o in verdi praterie alla luce del sole? E' possibile fare ambedue le cose. Poichè non siamo noi, bensì coloro che verranno dopo a creare le leggende sui nostri tempi"

"Perchè so che...ovunque nel mondo andrai, ed ovunque nel mondo sarò, se uno di noi penserà all'altro...sorgerà il sole" tkL, Tourniquet

"Volle dunque che i cuori degli Uomini indagassero al di là del mondo, e in questo mai trovassero pace; ma che avessero la facoltà di plasmare la propria vita, tra le potenze ed i casi del mondo, oltre la Musica degli Ainur"

   
L'umanità sta stretta nella religione così come un bambino, crescendo, diventa troppo grande per il suo vestito; e non c'è niente da fare: il vestito si strappa.
Schopenhauer

 "Morte è il loro destino, il dono di Iluvatar che, col passare del tempo, persino le Potenze invidieranno. Ma Melkor lo ha aduggiato della propria ombra e mischiato con la tenebra, e dal bene ha estratto il male, e paura dalla speranza"

  

"E' destino dell'Uomo sopportare ferite e malattie e dolori e morte prima di sprofondare nel nulla. Ma agire con onore ed essere clemente ogni volta che è possibile è nella sua facoltà e nella sua scelta. questa è l'unica dignità che gli è concessa da quando è messo la mondo, l'unica luce prima delle tenebre di una notte senza fine..."

"Tutte le cose hanno il loro valore, ed ognuna contribuisce al valore delle altre

    
     
    
"Penso agli atti coraggiosi delle antiche storie e canzoni, signor Frodo, quelle ch'io chiamavo avventure. Credevo che i meravigliosi protagonisti delle leggende partissero in cerca di esse, perchè le desideravano, essendo cose entusiasmanti che interrompevano la monotonia della vita, uno svago, un divertimento. Ma non accadeva così nei racconti veramente importanti, in quelli che rimangono nella mente. Improvvisamente la gente si trovava coinvolta, e quello, come dite voi, era il loro sentiero. Penso che anche essi come noi ebbero numerose occasioni di tornare indietro, ma non lo fecero. e se lo avessero fatto noi non lo sapremmo, perchè sarebbero stati obliati. Noi sappiamo di quelli che proseguirono, e non tutti verso una fine felice, badate bene, o comunque non verso quella che i protagonisti chiamano una felice fine"

 
 


Siate senza paura
Di fronte al nemico
Siate giusti e coraggiosi
Proclamate la verita
Anche a costo della vita
Difendete gli oppressi
E non piegatevi al male
Questo e il vostro giuramento

And then there was silence...
"Pensandoci bene, apparteniamo alla medesima storia, che continua attraverso i secoli! non hanno dunque una fine i grandi racconti?-No, non terminano mai i racconti. Sono i personaggi che vengono e se ne vanno, quando è terminata la loro parte"




"Era per Sam la prima immagine di una battaglia di uomini contro uomini, e non gli piacque. Era contento di non poter vedere il viso del morto. Avrebbe voluto sapere da dove veniva e come si chiamava quell'uomo, se era davvero di animo malvagio, o se non erano state piuttosto menzogne e minacce a spingerlo ad una lunga marcia lontano da casa; se non avrebbe preferito restarsene lì in pace..."

"Colui che rompe un oggetto per scoprire cos'è, ha abbandonato la via della saggezza" 

Hail the Bards!!!
Ho visto un cielo
di astri ammantato
e insieme al mio popolo
«El» ho cantato
Di Manwë il vento
ho ancor sulla pelle
di Varda nell'anima
la luce di stelle
Ho udito le onde
i suoni del mare
di Ulmo la voce
il cuore incantare
Dei Silmaril il fulgore
ho avuto sul viso
del loro splendore
ho l'anima intriso
Davanti ad Ungoliant
non sono fuggito
le schiere di Morgoth
a morte ho colpito
Con tutto me stesso
ho difeso Valinor
ai Valdar di luce
votato il mio cuor
E per tutto questo
sia Eru lodato
che un cuore di Elfo
Egli mi ha dato
E per tutto questo
sia Eru lodato
che l'orgoglio mio
è d'Elfo esser nato


 


"Tutti noi abbiamo bisgono di una letteratura che stia un gradino più in alto rispetto a noi stessi - anche se non sempre abbiamo energia a sufficienza per affrontarla. Ma l'energia della gioventù è grande. Penso che siamo veramente toccati solamente da qualcosa che almeno per certi aspetti o in certi punti è sopra di noi, sopra la nostra misura, prima che l'abbiamo letto e 'assorbito'"




Perché seDio non esiste noi siamo le creature che hanno il più alto grado di coscienza di tutto l’universo. Solo noi comprendiamo il passare del tempo e il valore di ogni minuto della vita umana. E ciò che costituisce il male, il vero male, è la soppressione di una sola vita umana. Che un uomo debba comunque morire domani o il giorno dopo o alla fine... non ha importanza, perché se Dio non esiste, questa vita… ogni secondo di essa… è tutto ciò che abbiamo. – Louis
Anne Rice, Intervista col Vampiro


I'm lost but still i know there is another world

"It is true what they say
are we too blind to find a way
fear of the unknow cloud our hearts today"
 Within Temptation

"Now i know there's a better way
Let my heart ride out for a brighter day
Now it's time to breath in the open air
with a mind so free, anyway,
It's time for a change...
it's time to be free!"
Gamma Ray


eldalie.it       S.T.S.
 
"...Or dov'è il suono
Di que' popoli antichi? or dov'è il grido
De' nostri avi famosi, e il grande impero
Di quella Roma, e l'armi, e il fragorio
Che n'andò per la terra e l'oceano?
Tutto è pace e silenzio, e tutto posa
Il mondo, e più di lor non si ragiona"
Giacomo Leopardi

Walking on water are miracles all you can trust
Measure your coffin does is measure up to your lust ?
So I think I'll leave you
With your bishops and your guilt
So untill the next time
Have a good sin
Iron Maiden



"We've been dreaming
for what we can't deny
It's the best way of living
Between the truth and the lies"
Within Temptation 



"In my thoughts and in my dreams
They're always in my mind
These songs of hobbits, dwarves and men
And elves
Come close Your eyes
You can see them, too"

The bard's song will remain...
  

Or tell me why do we exist
I'd like to think that when I die
I'd get a chance another time
And to return and live again
Reincarnate, play the game
Again and again and again.
Iron Maiden

"Life is akind of fairytale
Narrated by a lunatic for man
The hope in life is clouded by eternal haze"
Gamma Ray

"...In the name of God they kill
In the name of God they rape
Blood leads to glory  - for God's sake"
Grave Digger
     


<<Essere ateo è probabilmente il primo passo per giungere all’innocenza. Perdere il senso del peccato e della subordinazione e il falso rimpianto per le cose perdute>> - Marius

I'm not a king
i'm just a bard
how can i trust
if there's good and evil
the wounds of life will remain
at least i found a friend
Blind Guardian

 


...Oh Well, wherever, wherever you are,
Iron Maiden's gonna get you, no matter how far....See the blood flow watching it shed up above my head, Iron Maiden wants you for dead!

 

Bonus, etiam servit, liber est; malus, etiam regnit, servus est - il mio libro di latino

It makes me wonder it makes me think
There's more to this I'm on the brink
It's not the fear of what's beyound
It's just that I might not respond
I have an interest almost craving
But would I like to get too far in ?
Iron Maiden



Viviamo in un mondo di casi fortuiti, in cui solo i principi estetici hanno una coerenza e solo di questi possiamo essere sicuri. Lotteremo in eterno con la ragione e il torto, e ci sforzeremo di creare e mantenere un equilibrio etico; ma il brillio della pioggia estiva sotto i lampioni o i grandi bagliori dell’artiglieria contro un cielo notturno…ecco, questa brutale bellezza è indiscutibile. – Lestat
Anne Rice, La Regina dei Dannati

Photobucket - Video and Image Hosting Photobucket - Video and Image Hosting

I'm lost but still I know there is another world - Blind Guardian

"Viator, viator: quod tu es, ego fui; quod nunc sum, et tu eris" - epigrafe

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e canoscenza – Dante

Naturalmente non possiamo sapere cosa accadrà quando si estinguerà la vecchia religione. Il cristianesimo è nato sulle ceneri del paganesimo e ne ha perpetuato il vecchio culto in una forma nuova. Forse ora nascerà una nuova religione. Forse, in assenza di questa, l’uomo precipiterà nel cinismo e nell’egoismo perché ha bisogno dei suoi dèi.  Ma forse accadrà qualcosa di più meraviglioso: il mondo progredirà davvero e supererà gli dèi e le dee, i diavoli e gli angeli. E in quel mondo, Lestat, per noi vi sarà anche meno posto di quanto ve ne sia mai stato. – Marius
Anne Rice, The Vampire Lestat



"...As the madmen plays on words
and make us all dance to their song
to the tune of starving millions
to make a better kind of gun..."
Iron Maiden

Noi pensiamo alla morte come a qualcosa che sta davanti a noi, mentre in gran parte è già alle nostre spalle: tutta l'esistenza trascorsa è già in suo potere.
Seneca




Il ricordo è l'unico paradiso dal quale non possiamo venir cacciati - Sartre

La morte, il più atroce di tutti i mali, non esiste per noi. Quando noi viviamo la morte non c'è, e quando c'è lei non ci siamo noi. Non è nulla né per i vivi né per i morti. Per i vivi non c'è, i morti non sono più. Invece la gente ora fugge la morte come il peggior male, ora la invoca come requie ai mali che vive.  - Epicuro




Cin che la gente , comunemente, chiama destino è, per lo più, soltanto l'insieme delle sciocchezze che essa commette. -Schopenhauer

Nessun maggior dolore / che ricordarsi del tempo felice / nella miseria. -Dante

Iudico poter esser vero che la fortuna sia arbitra della metà delle azioni nostre, ma che etiam lei ne lasci governare l'altra metà, o presso, a noi. - Machiavelli

La morte è il riposo, ma il pensiero della morte è il disturbatore di ogni riposo. - Cesare Pavese

Photobucket - Video and Image Hosting
Yuki, jag vill att du kommer till mig i natt med din läderpiska

Andai nei boschi perché volevo vivere con saggezza, volevo vivere in profondità e succhiare tutto il midollo della vita e sbaragliare tutto ciò che non era vita e per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto.
L'attimo fuggente

*********************************


Faccio parte della
 §Lega Metallica§

"And You're not alone
So don't be afraid
In the dark and cold
'Cause the bards' songs will remain
They all will remain" - BG
































Ciuccolato

Sky Energy






















 

Diario | Sono andata al cinema e... | Libri del mio cuore e non | Lego&Ara | Lord of the ringS | Orli my love | Musica!!! |
 
Lord of the ringS
1visite.

10 dicembre 2005

Alan Lee...incontro ravvicinato

Nonostante quella mattina ci siano stati problemi di ogni tipo con i mezzi pubblici che è meglio non ricordare neanche alla fine poco prima dell 11.00, ora d'inizio della presentazione del libro, ero lì in sala.. Cosa ho provato a vedere entrare Alan Lee in quella piccola saletta è difficile da spiegare. Da una parte credevo fosse un sogno ma lo vedevano tutti a quanto pare ma poteva essere un'allucinazione collettiva...eh eh. Poi si è seduto, si è messo a parlare e spiegare in modo molto simpatico e divertente. Bellissime le diapositive viste, alcune delle quali veramente inedite e fantastiche... Ha risposto alle domande del pubblico, stranamente con un senso logico a parte un paio un po' strane se questa è la parola giusta. Poi, gli autografi. Fila lunghetta ma ora sul mio Signore degli Anelli e su Schizzi e bozzetti c'è scritto "To Ginevra with best wishes. Alan Lee." e ogni volta che riguardo quella scritta ripenso a quanto è stato tutto straordinario. E' stato straordinario solo vederlo, quando è venuto il mio turno per farsi autografare i libri il cuore mi batteva all'impazzata per non dire di quando ci ho fatto la foto abbracciata insieme... una sensazione che non si può spiegare a parole, bisogna trovarcisi.

Ma qualla fantastica mattina non sarebbe stato ugualmente fantastica se non l'avessi passata con Aislinn. E lei ha ragione; quello che ci siamo dette, che abbiamo fatto, sentito, rimarrà un nostro piccolo dolce segreto...anche questo è difficile spiegarlo a parole ad altri. Ma noi sappiamo...non è vero? ^^




permalink | inviato da il 10/12/2005 alle 15:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

18 ottobre 2005

Tom Bombadil e i Vangeli Gnostici

Eldalie ci propone finalmente dopo tanto tempo un nuovo saggio con oggetto Tom Bombadil questa volta. Nessuno spero ha dubbi sulla grandiosità di qusto meraviglioso personaggio...
Il testo è molto interessante da leggere in se', Tom Bombabil paragonato al Cristo degli scritti gnostici... un'ipotesi come un'altra. Ma credo che il daggio contenga una contraddizione: se Tom Bombadil, come in esso citato, costituisce per espicito volere di Tolkien un "mistero" della saga perchè tentare a tutti i costi di trovare una spiegazione? ^^




permalink | inviato da il 18/10/2005 alle 18:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

7 ottobre 2005

Daeron

Daeron era un Elfo Sindarin del Doriath, menestrello presso Re Thingol. Era innamorato di Luthien e per due volte tradì lei e Beren. Dopo che Luthien fuggi da Hililorn, l'albero sul quale il padre la teneva prigioniera, e così egli la perse per sempre, lasciò le terre del Doriath penetrando nell'Eriador a est degli Ered Luin dove per molte ere compose canti di dolore in memoria della sua amata. E' considerato il più grande menestrello mai esistito ed è anche l'inventore delle Cirth, l'alfabeto runico utilizzato successivamente dai Nani nella Terra di Mezzo ed pure la sua, a mio modesto parere, è una triste storia.




permalink | inviato da il 7/10/2005 alle 18:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

29 settembre 2005

Gwindor's Death

‘Let bearing pay for bearing! But ill-fated was mine, and vain is thine; for my body is marred beyond healing, and I must leave Middle-earth. And though I love thee, son of Húrin, yet I rue the day that I took thee from the Orcs. But for thy prowess and thy pride, still I should have love and life, and Nargothrond should yet stand a while. Now if thou love me, leave me! Haste thee to Nargothrond and save Finduilas. And this last I say to thee; she alone stands between thee and thy doom. If thou fail her, it shall not fail to find thee. Farewell!’

Stupenda immagine di Peter Xavier Price




permalink | inviato da il 29/9/2005 alle 18:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

27 settembre 2005

Alan Lee a Milano!!!

Notizia sensazionale, occasione unica e irrripetibile...a 30km da casa!!! Non sot delirando, è solo che il grande Alan Lee come potete leggere qua sarà a Milano a presentare il suo nuovo libro, The Lord of the Rings Sketchbook, l'8 dicembre.
Alan Lee presenterà in anteprima il suo nuovo libro commentando un'affascinante slideshow di illustrazioni tratte dal libro e di fotografie personali scattate in Nuova Zelanda durante i sette anni di lavorazione dei film. Alla fine della presentazione, l'autore risponderà alle domande del pubblico e, a seguire, chi vorrà potrà acquistare la propria copia del libro e farsela autografare gratuitamente.
Appena finito qui vado a supplicare piangente mio papà in ginocchio.




permalink | inviato da il 27/9/2005 alle 19:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

22 settembre 2005

Buon compleanno David!

Auguri a David Wenham, interprete di Faramir nella trilogia del Signore degli Anelli, che ieri ha compiuto 40 anni! E pensare che nel film sembra un ragazzino! ...merito suo o dei truccatori della Weta?
Mi piace molto come personaggio Faramir....è interessante e complesso...




permalink | inviato da il 22/9/2005 alle 18:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

18 settembre 2005

Eowyn's funeral song

Bealocwealm hafa e frecan forth onsended giedd sculon singan glenn sorgiende on Meduselde 


('An evil death has set forth the noble warrior
A song shall sing sorrowing minstrels in Meduseld...')




permalink | inviato da il 18/9/2005 alle 15:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

7 settembre 2005

Halls of Mandos

Gh gh gh...guardate che ho trovato...Fingolfin discute con Feanor nelle Aule di Mandos...con tutti queste parole arcaiche ho capito non proprio tutto ma il senso l'ho afferrato...




permalink | inviato da il 7/9/2005 alle 14:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

7 settembre 2005

The Second Prophecy of Mandos

Ho scoperto con costernazione indicibile che solo tre dei dodici libri contenenti gli scritti di Tolkien curati dal figlio Christopher sono editi in Italia. E quei nove mancanti contengono materiale notevolissimo... per esempio il testo della Seconda Profezia di Mandos (la Prima è quella sul destino dei Noldor) che mi ha dato semplicemente i brividi. E' così epica. Estasiante. Io me lo immagino davanti agli occhi Tulkas con al fianco Finwe e Turin e dietro di loro l'esercito dei Valar e di tutti gli Elfi marciare contro Morgoth e Feanor che porge i Silmaril a Yavanna... mi ha fatto venire le lacrime agli occhi. Ci sono sensazioni che non si possono descrivere o, almeno, io non sono abbastanza brava per farlo. Solo chi sa perchè le prova a sua volta può capire.

"Thus spake the prophecy of Mandos, which he declared in Valmar at the judgement of the Gods, and the rumour of it was whispered among all the Elves of the West: when the world is old and the Powers grow weary, then Morgoth shall come back through the Door out of the Timeless Night; and he shall destroy the Sun and the Moon, but Earendel shall come upon him as a white flame and drive him from the airs. Then shall the last battle be gathered on the fields of Valinor. In that day Tulkas shall strive with Melko, and on his right shall stand Fionwe and on his left Turin Turambar, son of Hurin, Conqueror of Fate; and it shall be the black sword of Turin that deals unto Melko his death and final end; and so shall the Children of Hurin and all men be avenged.
"There after shall the Silmarils be recovered out of sea and earth and air; for Earendil shall descend and yield up that flame that he hath had in keeping. Then Feanor shall bear the Three and yield their fire to rekindle the Two Trees, and a great light shall come forth; and the Mountains of Valinor shall be levelled, so that the light goes out over all the world. In that light the Gods will again grow young, and the Elves awake and all their dead arise, and the purpose of Iluvatar be fulfilled concerning them. But of Men in that day the prophecy speaks not, save of Turin only, and him it names among the Gods."




permalink | inviato da il 7/9/2005 alle 14:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 settembre 2005

Commovente...?

Mia sorella se guardiamo Il Ritorno del Re insieme dice di mandare avanti alla scena della morte di Theoden perchè la fa piangere. Io invece la guardo sempre perchè la trovo bellissima, stupenda..
"...Eowyn...il mio corpo è spezzato, la vista mi si oscura...Vado alle casa dei miei padri nella cui gloriosa compagnia non dovrò più vergognarmi",
dice, se la memoria non mi inganna. Ed in quel momento non si sentono più i suoni della battaglia ma solo le parole sue e di Eowyn...invece, appena muore, tutto riprende... Però devo ammettere che la prima volta che l'ho visto mi ero sentita pungere gli occhi... non avevo nemmeno letto il libro, non sapevo praticamente nulla della storia ma la scena mi aveva commossa parecchio. Credo sia una delle più tristi e dolci del film... é_è
Meglio sdarmmatizzare un po' ora o mi commuovo veramente....




permalink | inviato da il 5/9/2005 alle 14:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre